';
BRACCOBALDO

[TS_VCSC_Lightbox_Gallery content_images=”1236,1237″ content_images_size=”full” content_style=”NivoSlider” auto_play=”true”][/TS_VCSC_Lightbox_Gallery][TS-VCSC-Youtube content_youtube=”https://www.youtube.com/watch?v=09P_0tMlcHg&feature=youtu.be”]

Partenza:
Ampio parcheggio presso la chiesa del comune di Mantello
Tragitto:
La salita verso il sentiero Braccobaldo ( parte finale/iniziale del sentiero Walter Bonatti ) si svolge prevalentemente su asfalto passando dall’abitato di Mantello fino al paese di Cino; da qui si percorre la strada che passa sotto al paese fino all’innesto con il tragitto che porta all’alpe “PIAZZA” o “S. GIULIANO”. Da questo punto, fino al sentiero presso la località “S. GIULIANO”, il manto stradale passa da asfalto a cemento.
Il Trail:
Da qui parte il trail che si alterna tra terreno battuto, rocce e radici; per questo motivo è consigliato prestare molta attenzione e munirsi di protezioni.
Terminata la discesa si raggiunge Monastero (piccola frazione del paese di Dubino), infine seguite le indicazioni che portano al parcheggio di partenza situato a Mantello .

  • Tipologia: Enduro/Trail
  • Distanza: 15 km
  • Durata: 90 min circa
  • Elevazione: 605m attivi
  • Difficoltà:  • •  ( trail )  • •
  • Condizione fisica:  • •
  • Tipologia di Percorso: A to A
Ghinghino